Euregio, presentati i temi del mese tra musei, cuochi stellati e Minority SafePack

0
604

Mese per mese l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino presenta attraverso un breve filmato un luogo, una persona e una questione giuridica con rilievo transfrontaliero sul proprio portale web. Questo mese il luogo è il Museo degli usi e costumi della gente trentina a San Michele, quale persona si accende un riflettore sul cuoco trentino due volte stellato Alfio Ghezzi, mentre la questione giuridica è dedicata alla iniziativa europea per la tutela delle minoranze Minority SafePack.

Luogo del mese: nella suggestiva cornice dell’antico convento agostiniano di San Michele si incontra oggi il Museo degli usi e costumi della gente trentina, del quale si festeggiano nel 2018 i 50 anni dalla fondazione. Il Museo è un vero gioiello nato dall’opera di Giuseppe Sebesta, il suo fondatore che definiva la propria creatura come “la cassaforte dei trentini, la carta d’identità dei loro valori”.

Persona del mese: se la cucina è una forma di poesia, uno dei suoi cantori principali vive nel nostro territorio euroregionale, in Trentino. Alfio Ghezzi, nato a Tione, legato profondamente alle proprie radici trentine, ha raggiunto la notorietà assoluta con l’attribuzione della seconda stella Michelin, prestigioso riconoscimento ottenuto, prima volta per un trentino, nel 2016.

Questione giuridica del mese: il diritto di iniziativa dei cittadini è uno degli strumenti giuridici della democrazia partecipativa a livello europeo. Il suo funzionamento lo abbiamo approfondito con Marc Röggla dell’Istituto delle minoranze dell’EURAC Research e nello specifico abbiamo posto il focus sull’iniziativa attualmente in corso per la tutela delle minoranze Minority SafePack.