Nel prossimo fine settimana la Valle di Ledro si trasformerà nella casa del fumetto: da venerdì 21 a domenica 23 settembre torna infatti l’appuntamento con Ledro Comics, la rassegna dedicata a tutto tondo al mondo dei disegnatori e della fumettistica che con questa terza edizione riparte con nuovo vigore e nuovo slancio, grazie all’impegno degli organizzatori Massimiliano Rosa e Barbara Spagnolli, supportati dal Consorzio turistico della Valle di Ledro e dalla Pro Loco di Pieve. E dire che il fumetto è di casa a Ledro non è puro eufemismo, considerando che il profilo del Lago visto dall’alto fa intravvedere la sagoma di Snoopy, il celebre cane dell’omonimo cartoon americano. Insomma un legame tanto insolito quanto curioso.

Anche per questo la proposta del fine settimana è decisamente accattivante con Laboratori, workshop, mostre, dimostrazioni e tanta buona musica. C’è di tutto nel ricco programma di Ledro Comics, il cui quartiere generale sarà il centro di Pieve, a poche centinaia di metri dalle acque color zaffiro del lago di Ledro dalla silhouette fumettistica.

Una coincidenza che indica come i Comics siano nel destino della Valle di Ledro, un destino che Massimiliano Rosa vede sempre più ricco: “Ripartiamo con l’edizione 2018 con grande voglia di migliorare e devo ringraziare l’opera di Barbara Spagnolli a cui va il merito per un allestimento ed un programma così ricco. Davvero significativa è la rete di collaborazione che siamo riusciti a tessere con i tanti disegnatori e aziende trentine specialiste del settore. In Trentino c’è un grande fermento e attenzione verso il mondo dei Comics, ma rare sono le occasioni di apertura verso il pubblico. Da qui vogliamo partire per crescere sempre più nei numeri e nel panorama, per diventare un evento di respiro nazionale“.

All’interno del ricco programma, Massimiliano Rosa sottolinea la presenza di tre laboratori aperti a tutti: uno con il celebre Fabio Vettori e le sue formichine, domenica 23 tra le 10:30-12 e le 14:30-17; quindi con Ivan Passamani, esperto di manga (sabato 22, dalle 14 alle 17); uno con Moreno Chistè, incentrato sul fumetto, sempre sabato 22 dalle 15 alle 16:30.

Nel mezzo, tante occasioni per fare un tuffo nel mondo dei Comics, per seguire da vicino i numerosi disegnatori all’opera, assistere al set fotografico dei Cosplayers, conoscere il mondo dei giochi in scatola con la Tana dei Goblin di Trento, prendere contatto con gli esperti dell’Associazione Gnocchi di Gatto & Friends e magari partecipare alla sfida di riconoscimento delle sigle dei cartoni animati.

Ledro Comics prenderà il via alle 17:30 di venerdì 21 settembre con l’inaugurazione della mostra di Fabio Vettori per proseguire quindi con il Concerto Live dei Cartoon Jazz nel centro di Pieve, mentre nelle giornate di sabato gli spazi espositivi ed i laboratori saranno aperti dalle 10 alle 17, con un secondo appuntamento musicale previsto per la serata di sabato alle 20 con il concerto dei Utau Yume.

E non è tutto, perché a partire dal 22 settembre la Biblioteca Comunale di Ledro proporrà l’esposizione “Formichine e altri animali, dalla Scuola alla Biblioteca”, collezione delle opere realizzati dagli studenti delle scuole elementari della Valle di Ledro, visitabile fino al 29 settembre negli orari di apertura della biblioteca.