CONTINUA MUSE FUORI ORARIO

0
24

Torna, mercoledì 17 dicembre dalle 18.00 alle 23.00, l’appuntamento con Muse Fuori Orario. Per un’intera serata il museo si apre alla danza e alla musica, con un party in stile anni ’30: gli anni del proibizionismo, della crisi economica e degli studi sull’atomo. Ma anche quelli delle serate nei night club di New York, delle sparatorie nell‘Upper East Side, delle perle e dello swing. Poco conosciuti, più oscuri, ma non meno affascinanti.

“The Nobel experiment”, questo il titolo della serata di mercoledì, sarà un modo coinvolgente e piacevole per scoprire le mille anime del museo e rivivere quell’epoca lontana da un inusuale punto di vista, tra musica, talk science e workshop che ripercorreranno le scoperte scientifiche di quei decenni.

Molte le scoperte rievocate nel corso della serata, come quella del dualismo onda/particella, l’invenzione del transistor e del microscopio elettronico e la prima individuazione di Plutone nel 1930. Tra le imprese di quei decenni, sarà ricordata la scalata della cima dell’Eiger (1938) o la traversata dell’ Atlantico da parte di Amelia Earhart, prima donna a volare sopra l’oceano. Alcune proposte del Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni racconteranno questa esperienza e i segreti del volo.

Dopo aver sorseggiato un aperitivo e ammirato l’esibizione di ballo swing a cura della Swing Dance Trento, i visitatori potranno cimentarsi in un divertente quiz su tematiche scientifiche e di attualità oppure, rievocando il periodo del proibizionismo, partecipare ad attività che hanno come protagonista il rhum e la realizzazione di cocktail molecolari, a cura di O.W.L.

A partire dalle 18.00  e fino alle 23.00, la visita al MUSE sarà possibile al prezzo speciale di 3,00 euro. L’evento è realizzato in collaborazione con APE. Nella lobby, musica electro swing a cura di dj Farrapo.

 

 

Comments

comments