EROS MINIARTEXTIL A VENEZIA

0
16

Il Museo di Palazzo Mocenigo nel sestiere di Santa Croce, 1992, la dimora storica veneziana sede del Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, apre il nuovo anno con la mostra d’arte tessile contemporanea EROS miniartextil dal 10 gennaio al 14 febbraio 2014. La XXIII edizione di miniartextil organizzata dall’Associazione Arte&Arte di Como e curata dal prof. Luciano Caramel, dedicata al tema EROS, ha visto la partecipazione di 430 artisti da 43 nazioni diverse. I 54 minitessili scelti dalla giuria composta da Luciano Caramel, Maria Cristina Cedrini e Vito Capone, ripercorrono l’interpretazione degli artisti sul tema dato. Un’immediata osservazione sull’imperante utilizzo dei colori bianco e rosso. Torna in molte opere l’elemento naturale, l’objet trouvé: legni e foglie si trasformano in oggetti del desiderio, simboli d’amore. Una vera e propria realtà da scoprire e indagare, quella che è scaturita dalla creatività e dall’espressione degli artisti sul tema EROS, tra la ricerca di una dimensione onirica e la realtà.La mostra d’arte tessile contemporanea, unica in Europa a cadenza annuale, sviluppa sempre più la sua peculiarità internazionale: una mostra aperta al mondo, itinerante dalla città tessile comasca a location europee. Accanto ai minitessili vengono presentati a Palazzo Mocenigo installazioni internazionali realizzate appositamente per la mostra EROS miniartextil.

Comments

comments