“La Sportiva”: azienda storica trentina trionfa al Premio OMI, dedicato ai ritratti d’impresa

hdr

Il premio OMI per la miglior monografia istituzionale d’impresa 2018 è andato al ritratto di La Sportiva, storica azienda trentina di abbigliamento sportivo che festeggia quest’anno i 90 anni di attività. Sul podio del premio, giunto alla IV edizione, anche le Assicurazioni Generali, con l’opera “Generali nella Storia”, e le finestre Velux Italia, con il volume sul 40° anniversario dell’azienda.

Tra le 57 opere in concorso, sei menzioni speciali sono andate a TIM, per il miglior Approccio Creativo, a Matteo Scorsini Design (per l’opera realizzata per Lago Group) per il Graphic Design, a Mion Spa per le migliori Soluzioni Produttive, alla Azienda Agricola Ca’ Rugate per la miglior Biografia d’Impresa, alla Gelateria Pampanin di Verona per la Valorizzazione del Fattore Umano ed infine alla Successori Reda Spa per la miglior Valorizzazione dell’Heritage Aziendale.

L’Osservatorio Monografie d’Impresa (OMI), che istituisce biennalmente il Premio, ha creato l’unico archivio di monografie aziendali in Europa, che custodisce ad oggi oltre 1.000 Monografie di imprese e imprenditori italiani degli ultimi 100 anni.

I premi e le menzioni speciali saranno consegnati in un evento pubblico, il prossimo 17 ottobre 2018, presso l’Università di Verona, che ospita la sede e l’archivio dell’associazione. Alla consegna dei premi farà seguito una tavola rotonda sul tema dell’heritage marketing, ovvero la valorizzazione del patrimonio storico dell’impresa, inserita dal Ministero dei Beni Culturali nell’iniziativa “European Year of Cultural Heritage 2018”, promossa dall’Unione Europea.

L’Osservatorio Monografie d’Impresa (OMI), con sede principale presso il Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università di Verona e sede partner presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza, Università di Roma, ha lo scopo di diffondere la cultura della comunicazione d’impresa attraverso la valorizzazione della monografia aziendale e in generale degli strumenti dell’heritage d’impresa. Svolge attività didattica e di formazione per studenti, imprenditori e addetti alla comunicazione. 

L’Osservatorio si avvale di numerose collaborazioni accademiche, che includono l’Università di Verona, l’Università Salesiana Iusve di Venezia, il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma e l’Heritage Hub della University of Hertfordshire (GB).

Il Premio OMI 2018 è patrocinato dalla Regione del Veneto e ha il supporto delle associazioni: AIMSC-Associazione Italiana Musei Stampa e Carta, Assocarta, Assografici, UPA, Ferpi, Assocom, Unicom, Ascai.