Luca Mercalli per Aperta-Mente: la divulgazione per ragazzi tra scienza e conoscenza

0
45

Sono già circa 300, tra ragazzi e ragazze che frequentano l’Istituto Marie Curie di Pergine Valsugana ad aver accolto la proposta di Aperta-Mente. La divulgazione per ragazzi tra scienza e conoscenza e della Biblioteca Comunale di Pergine Valsugana per un incontro con il meteorologo Luca Mercalli in programma nella mattinata di giovedì 5 novembre presso il Teatro comunale di piazza Garibaldi a Pergine Valsugana a partire dalle ore 09,00.

Riparte così la stagione delle attività rivolte al mondo della scuola di Aperta-Mente. La divulgazione per ragazzi tra scienza e conoscenza, il progetto biennale ideato dalla Biblioteca Comunale “Sigmund Freud” di Lavarone, che si avvale del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (ambito dei progetti di reti territoriali per la cultura) e della collaborazione del Comune di Folgaria, della Biblioteca Comunale “Elvio Fachinelli” di Luserna e della Biblioteca Comunale di Pergine Valsugana.

E in attesa di conoscere il programma completo delle proposte rivolte alle scuole per l’anno scolastico 2015/2016, ecco il primo appuntamento che vede la partecipazione di Luca Mercalli, climatologo e meteorologo di fama internazionale e Presidente della Società Meteorologica Italiana Onlus, Responsabile dell’Osservatorio meteorologico di Moncalieri, nonché docente universitario.

Clima ed energia. Capire per agire”: questo il titolo di un incontro ricco di temi importanti e diviso in due parti. La prima sarà dedicata alla comprensione dei problemi che riguardano il nostro pianeta, dalla Groenlandia all’Antartide, dai ghiacciai ai deserti, passando per concetti di tempo e clima e occupandosi dell’effetto serra, senza tralasciare il concetto di “biodiversità minacciata”. Si parlerà, inoltre, di ricchezze del sottosuolo e dei limiti ambientali ad esse legati, introducendo gli argomenti che saranno protagonisti nella seconda parte della mattinata, dedicata all’agire, per risolvere. Dopo un breve, quanto necessario, punto della situazione mondiale in tema di inquinamento e accordi internazioni sul clima, Luca Mercalli tratterà di energia, della sua produzione e del consumo, di vie praticabili in tema di risparmio energetico, di turismo intelligente e del ruolo della didattica per un’educazione al cambiamento attraverso un percorso formativo sulla consapevolezza.

Al termine dell’incontro è previsto un breve dibattito, uno spazio dedicato a studenti e studentesse per poter intervenire con osservazioni e interagire rivolgendo domande a Luca Mercalli, fondatore della rivista Nimbus, oggi una delle voci più autorevoli in tema di meteorologia e clima, collaboratore delle più importanti riviste divulgative del settore e dei più noti quotidiani nazionali quali La Stampa, la Repubblica e Il Fatto Quotidiano.

Per conoscere più da vicino le attività e il progetto Aperta-Mente. La divulgazione per ragazzi tra scienza e conoscenza ecco il link al sito/blog dedicato http://progettoapertamente.blogspot.it/

Comments

comments