Si terrà sabato 15 e domenica 16 settembre la seconda edizione di MATTONCINI AD AVIO presso la tensostruttura di via Berteotti.

MATTONCINI AD AVIO, alla sua seconda edizione – dopo la fortunata esperienza dell’anno scorso –, porterà ad Avio numerosi espositori, collezionisti e appassionati provenienti da tutta Italia e da altri Paesi europei.

La manifestazione – organizzata in collaborazione con la Dolomites Bricks, un’associazione senza fini di lucro che si fregia di essere un Lego User Group, riconosciuto dall’azienda produttrice dei geniali giochi nati in Danimarca negli anni Trenta – si propone di valorizzare le potenzialità creative dei prodotti LEGO, in particolare dei tradizionali mattoncini con i quali vengono realizzate delle vere e proprie sculture tridimensionali che saranno esposte dai numerosi hobbisti i quali, con passione e pazienza, hanno saputo far diventare i mattoncini il componente ideale per realizzare delle vere e proprie opere d’arte e di ingegneria.

Fantascientifiche astronavi, meravigliosi castelli, ardite ferrovie – con l’esposizione quest’anno anche del miglior diorama nominato a Model Expo 2018 – sfileranno sotto gli occhi dei visitatori con l’intento di svelare il “pianeta LEGO”, le sue potenzialità creative e le sue opportunità di socializzazione.

Non mancherà, infine, l’angolo dedicato ai più piccoli i quali, nell’epoca del virtuale, potranno trovare nella manualità dei mattoncini un modo e un mondo dove crescere divertendosi. Per loro saranno presenti i “truccabimbi” che renderanno questo spazio, ricavato nei 600 mq di esposizione, ancora più magico.

Soddisfatti il Sindaco Federico Secchi e l’assessore allo Sport e Politiche giovanili Martina Cazzanelli: “MATTONCINI AD AVIO è uno dei grandi appuntamenti aviensi. Dopo UVA E DINTORNI, la collaudata festa di piazza prevista per il primo weekend di settembre; infatti, ricordiamo GIOCHIAMO AD AVIO, la festa dello sport in programma sabato 22 settembre e AGRIFEST, l’appuntamento con i prodotti dell’agricoltura locale in agenda domenica 28 ottobre.

Sarà una due giorni che appassionerà grandi e piccini, e che saprà mostrare come questi famosi mattoncini si prestino davvero a più usi, stimolando fantasia, intelligenza e manualità.