VENTI D’ARTE L’ESPERIENZA DEL CONTEMPORANEO A MILANO ALLA MAEC

0
19

S’inaugura questo sabato 15 febbraio 2014 alle ore 18:00 nella galleria milanese MAEC Milan Art & Events Center in via Lupetta 3, la mostra “Venti d’ARTE – l’esperienza del contemporaneo” a cura di Mario Napoli. La rassegna resterà aperta fino all’1 marzo 2014 con orario da martedì a venerdì ore 10:00 – 13.00 / 15:00 – 19:00 e sabato ore 16:00– 19:00.
Dopo il grande successo dell’inaugurazione a Genova, la rassegna Venti d’ARTE – l’esperienza del contemporaneo, sbarca a Milano nella centralissima MAEC – Milan Art & Events Center. SATURA art gallery ha scelto di celebrare il ventennale della sua fondazione con un evento, che testimoni l’importante traguardo raggiunto e sappia mettere in risalto la qualità degli artisti selezionati, inaugurando nel contempo questa nuova collaborazione con il MAEC di cui Mario Napoli ha assunto la direzione artistica.
Un compleanno non capita tutti i giorni, e quando è particolarmente importante va festeggiato a dovere. Il 19 febbraio 1994 veniva fondata l’Associazione Culturale SATURA. A vent’anni esatti da questa data, SATURA ha scelto di rendere omaggio alla propria storia inaugurando Venti d’ARTE – l’esperienza del contemporaneo, esposizione collettiva che al suo interno profila la miglior sintesi per una storia di ricerca e fruizione nel campo della proposta artistica contemporanea. Storia duratura e costante, fino ad oggi rivelatasi anche assai proficua soprattutto grazie alla dedizione che SATURA art gallery vi ha profuso e attraverso cui è stato facile trasmettere il senso più autentico di questi vent’anni, spesi a fare delle arti visive un oggetto-soggetto compiutamente culturale, e della cultura a sua volta qualcosa di concreto realmente spendibile per ampliare gli orizzonti del pubblico, genovese e non solo.
Vent’anni serviti a tracciare le coordinate fondamentali per un’attività galleristica di provato spessore. Vent’anni che costituiscono un punto di snodo cruciale per chi come SATURA è ancora oggi una realtà perfettamente capace di ritrovarsi in quella viva curiosità intellettuale che fa da perno alla codifica di nuove dinamiche artistiche, di anno in anno sempre più consapevole di poter far nascere da queste ulteriori opportunità di dibattito, ulteriori relazioni interdisciplinari ed immancabili pendenze interculturali dettate dalla propria spiccata vena internazionalista.

Gli artisti in esposizione saranno: Mario Anfosso, Mario Bardelli, Dina Battiante, Elisabetta Bondì, Nino Coco, Jolanda Comar, Enzo Consiglio, Antonio Corbo, Egle De Nuzzo, Gigi Degli Abbati, Rinaldo Degradi, Massimo Di Cave, Marianela Figueroa, Andrea Gobbetti, Elena Guerrisi, Rodolfo Lepre, Anita Maninchedda, Cristina Mantisi, Christine Matteucci, Maria Micozzi, Marina Minuto, Gianfranco Monaca, Maurizio Morandi, Bruno Muran, Elena Murer, Forrest Pears, Stefano Prazzoli, Mariella Relini, Roberto Scarpone, Paolo Schifano, Salvatore Sferrazza, Mara Taggiasco, Elisa Traverso Lacchini, Francesca Veneri, Lionella Volontè.

Comments

comments