DirPubblica ammessa alle elezioni rinnovi RSU-RLS

Accettata la ricorrente con riserva

“Provvedimento urgente che ammette la ricorrente ai rinnovi RSU-RLS per posteriore sentenza. Decreto di fissazione udienza n. cronol. 648/2019 del 19/06/2019 RG n. 2356/2019 Una importantissima notizia attesa da mesi che rimette la palla al centro per la nota Federazione di rappresentanza nel pubblico impiego”. Il decreto del Tribunale di Trento in estratto qui sotto.

Il Tribunale di Trento (Giudice Serena Alinari), con Decreto 648 19/06/19, ha ammesso con riserva la lista presentata da DIRPUBBLICA alle elezioni per il rinnovo delle RSU/RLS dei lavoratori di Trentino Digitale S.p.A., già indette per i giorni 19 e 20/06. La lista era stata esclusa dalla Commissione elettorale (4 voti contrari e 4 favorevoli).

“Anche questo è un caso che fa scuola come molti di quelli sollevati da DIRPUBBLICA. Questa volta non si tratta della Corte Costituzionale, ma di un Giudice immediatamente incisivo, come il Tribunale civile. La materia non riguarda, infatti, l’attività del datore di lavoro, propriamente detta “antisindacale”, tantomeno una lite individuale di lavoro (lavoratore/datore di lavoro), ma la controversia concernente i rapporti tra organizzazioni sindacali. In considerazione di ciò, la difesa di DIRPUBBLICA ha ritenuto (evidentemente a ragione) che la cognizione fosse devoluta alla competenza del tribunale in sede civile e non già alla competenza del tribunale in funzione di giudice del lavoro. Il fatto è che la Segreteria di Sezione DIRPUBBLICA presso la Trentino Digitale S.p.A. di Trento, nella persona del Segretario, dott. ing. Mario Groff, è insorta contro l’esclusione avvenuta per congetturata (forse pretestuosa) carenza di requisiti (DIRPUBBLICA non sarebbe un’associazione sindacale, ma una mera organizzazione sindacale) e si è, quindi, rivolta alla Struttura nazionale DIRPUBBLICA e tramite questa al difensore di fiducia del Sindacato, avv. Carmine Medici. Oggi, 19 giugno 2019, a elezioni iniziate, nel corso della mattinata, il Tribunale di Trento “inaudita altera parte” ha emesso il Decreto di ammissione con riserva della lista DIRPUBBLICA fissando l’udienza del 10/07/2019 per la comparizione delle parti. Come dire? La tenacia e il buon diritto conseguono risultati. Terremo tutti informati sugli sviluppi.” E’ quanto dichiarato alla stampa in una nota.