ACCADEMIA DI IMPRESA: LA CUCINA DI TERRITORIO

0
12

LA CUCINA DI TERRITORIO: martedì 25 e mercoledì 26 febbraio 2014 | dalle ore 18.00 alle ore 22.00

Destinatari – Il corso è rivolto a gestori e collaboratori degli agriturismi trentini.

Obiettivi e modalità
Il corso ha l’obiettivo di sensibilizzare gli operatori alla valorizzazione delle ricette della tradizione e all’impiego di prodotti del territorio all’interno della propria proposta enogastronomica.  I partecipanti avranno l’occasione di mettere “le mani in pasta” e di sperimentare l’utilizzo dei prodotti gastronomici suggeriti, declinati in ricette che lo chef presenterà all’interno di un laboratorio di cucina. La parte teorica sarà caratterizzata da informazioni e consigli riguardanti l’origine, la produzione, la filiera e la composizione degli alimenti, spendibili nella proposta enogastronomica all’interno delle strutture ricettive e in un acquisto più consapevole. La degustazione finale dei piatti preparati verrà introdotta da un sommelier che proporrà l’abbinamento delle pietanze con i vini trentini, dando spazio alla narrazione e alla presentazione delle proposte gastronomiche.

Programma

Secondi piatti: arrosti, brasati, intingoli

l’impiego delle materie prime: lavorazione, trasformazione e corretta conservazione degli alimenti;
creare un “menù della tradizione” secondo le caratteristiche del territorio, della stagionalità e delle possibili varianti innovative per incuriosire a soddisfare le esigenze dell’ospite;
degustazione delle proposte gastronomiche.
Durata
8 ore di formazione suddivise in due incontri

Periodo
martedì 25 e mercoledì 26 febbraio 2014

Orario
dalle ore 18.00 alle ore 22.00

Docente –  Chef Walter Miori
Attualmente collabora con la scuola alberghiera di Levico Terme per l’alta formazione; tiene vari corsi di cucina organizzando anche serate a tema in hotel, cene in case private ed eventi in negozi enogastronomici; è consulente tecnico per azienda che si occupano dell’organizzazione delle cucine per ristoranti e alberghi; per 25 anni ha gestito il suo ristorante “Fior di Roccia” – Vezzano – ottenendo vari riconoscimenti tra i quali la stella Michelin.

Sede del corso
Il corso si terrà presso la cucina didattica di Palazzo Roccabruna – Enoteca provinciale del Trentino in via SS. Trinità 24 a Trento.

Quota di partecipazione
E’ prevista una quota di partecipazione pari a € 50,00 (IVA esente) a persona.

Modalità di partecipazione
Per partecipare al corso, verificare prima con Accademia d’Impresa la disponibilità dei posti telefonando ai numeri 0461 382307 – 0461 382319. Compilare il modulo di iscrizione ed inviarlo al numero di fax 0461 382331 oppure via e-mail a formazione.continua@accademiadimpresa.it.

Una volta ricevuta da parte di Accademia d’Impresa la conferma della disponibilità del posto, versare la quota di partecipazione sul conto corrente bancario intestato all’Accademia d’Impresa, presso l’Istituto bancario Credito Valtellinese Sc. – Unità operativa di Piazza Pasi 21 a Trento – IBAN IT 85 T 05216 01800 000000002475, indicando come causale il nome del partecipante e il titolo dell’incontro.

Anche la copia della ricevuta di pagamento è da inviare via fax al numero 0461 382331 oppure via e-mail a formazione.continua@accademiadimpresa.it. L’iscrizione è considerata valida solo al versamento della quota di partecipazione. In caso di rinuncia o assenza, la quota non viene restituita e non è ne cedibile ad altri e ne utilizzabile per altri corsi. Le iscrizioni sono aperte fino al raggiungimento di un massimo di 15 posti.

Informazioni ed iscrizioni
Accademia d’Impresa
Tel. 0461 382307 – 0461 382319
formazione.continua@accademiadimpresa.it

Comments

comments