DIFFUSI I DATI DEL TURISMO IN ALTO ADIGE

0
23

Sono stati pubblicati i dati sul turismo in Alto Adige. I risultati, consultabili anche sul sito dell’istituto di statistica, hanno registrato i movimenti dei clienti negli esercizi ricettivi. Nel periodo da novembre 2013 a gennaio 2014, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, si è verificata una leggera crescita negli arrivi (+2,6%) mentre rimangono sostanzialmente stabili le presenze (+0,5%). È stata notata una positiva inversione di tendenza rispetto ai primi tre mesi delle due precedenti stagioni invernali quando sia arrivi che presenze erano in calo.

L’ASTAT afferma anche che “ Considerando l’andamento delle presenze nei singoli mesi della prima parte della stagione invernale rispetto agli stessi mesi dell’anno precedente, si registra un calo del 3,7% a novembre, un aumento del 2,6% a dicembre e una sostanziale stabilità (sulla base dei dati provvisori) a gennaio (-0,4%), quando invece il dato a gennaio 2013 aveva registrato un calo dell’8,1% rispetto a gennaio 2012.

Interessanti anche i dati inerenti il peso relativo dei Paesi di provenienza dei turisti. Questo è rimasto pressoché invariato rispetto allo stesso periodo. Le presenze dei turisti italiani, con il 44,5% del totale (45,5% nella prima parte della stagione invernale 2012/2013), rappresentano la maggioranza, seguite da quelle dei turisti tedeschi con il 34,0%.

Comments

comments