L’accesso al credito per le PMI in Asia e Europa. Seminario a Roma, 29-30 Ottobre 2015

0
42

Alla Farnesina un incontro tra Europa e Asia sul tema dell’accesso al credito per le imprese, perché il rilancio dell’economia globale parte anche dalle PMI dei due continenti.

Si terrà alla Farnesina, il 29-30 ottobre prossimo, organizzato dal Ministero per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e dalla Banca d’Italia, in collaborazione con l’Istituto Affari Internazionali (IAI), un seminario internazionale mirato a rilanciare la cooperazione tra paesi europei ed asiatici, favorendo indirizzi comuni che facilitino l’accesso al credito per le piccole e medie impese (PMI) e stimolare uno sviluppo economico sostenibile, innovativo ed inclusivo tra le due Regioni.

Sia in Europa sia in Asia infatti, le attività delle PMI rappresentano un pilastro fondamentale delle economie nazionali. Tuttavia, in entrambe le regioni, le loro attività vengono limitate dallo scarso accesso al credito. In un’economia globale sempre più interconnessa, è indispensabile che le PMI abbiano accesso a finanziamenti tali da permettere lo sviluppo di attività economiche innovative e competitive che garantiscano loro l’accesso ai mercati globali, e favorire una crescita economica sostenibile.

Nello sforzo di rilanciare il dibattito sull’accesso al credito delle piccole e medie imprese, il MAECI, rappresentato dal Sottosegretario di Stato Sen. Benedetto della Vedova, e la Banca d’Italia, presente nella veste del membro del suo Direttorio Valeria Sannucci, assieme a personalità europee ed asiatiche quali il Ministro delle Finanze delle Filippine, Cesar Purisima, il Vice Ministro Indonesiano all’Economia, Rudy Salahuddin, e il Vice Presidente Esecutivo della Bank of China Zhang Jinliang, saranno quindi protagonisti a Roma del seminario Financing SMEs in Asia and Europe organizzato in ambito Asia-Europe Meeting (ASEM), che si terrà presso il Ministero Affari Esteri, Sala delle Conferenze Internazionali, il 29-30 Ottobre 2015.

Il tema dell’accesso al credito per le imprese, strettamente legato alla crescita e all’occupazione, è non solo costantemente al centro del dibattito politico ed economico nel nostro paese, ma è oggetto di crescente attenzione anche da parte delle principali economie asiatiche. Figurava infatti tra le priorità dell’ultima Presidenza italiana dell’UE, poi su iniziativa italiana è stato discusso dai Capi di Stato e di Governo dei due continenti al 10° Vertice ASEM di Milano, ed è stato recepito tra le future attività di collaborazione economico-finanziaria con i Paesi asiatici previste dal suo Comunicato Finale.

L’obiettivo strategico è adesso quello di individuare e promuovere delle politiche condivise su un argomento di comune interesse e di grande attualità, attraverso una riflessione congiunta e lo scambio di “best practices” tra esperti e policymakers dell’Asia e dell’Europa.

Le considerazioni conclusive del seminario verranno riportate al “12th ASEM Foreign Ministers Meeting” del 5 e 6 novembre in Lussemburgo e all’undicesimo “ASEM Summit” del 2016 in Mongolia.

Comments

comments