Falso attacco missilistico nordcoreano lancia le Hawaii nel panico

0
336

Un allarme missilistico nordcoreano ha fatto precipitare i residenti delle Hawaii in preda al panico poche ore fa prima che fosse dichiarato falso. Gli utenti di telefoni cellulari hanno ricevuto un messaggio che diceva: “In arrivo una minaccia per i missili balistici verso le Hawaii. Cerca un rifugio immediato.” Il governatore dello Stato David Ige si è scusato con gli hawaiani, dicendo che un impiegato aveva premuto il pulsante sbagliato.

Il governo degli Stati Uniti ha annunciato che ci sarebbe stata un’indagine completa. Un sistema di allerta è in atto a causa della potenziale vicinanza dei missili nord-coreani alle Hawaii. A dicembre, lo stato aveva testato la sua sirena di allarme nucleare per la prima volta dalla fine della Guerra Fredda.

Il messaggio del telefono, tutto in maiuscolo, è uscito alle 08:07 (18:07 GMT). È stato corretto per e-mail 18 minuti più tardi, ma per 38 minuti non è stato visualizzato alcun testo mobile di follow-up. In un tweet, l’agenzia di gestione delle emergenze dello stato (EMA) ha affermato semplicemente: “NESSUNA minaccia missilistica per le Hawaii”.

Comments

comments