Gli imperialisti giapponesi arrivano a Charlottesville a sostegno dei nazisti americani

0
24
[beetootadvocate.com]

I dimostranti neo-nazisti che sono attualmente assediati nella città virginiana di Charlottesville hanno tirato un sospiro di sollievo oggi, dopo l’arrivo dei loro alleati neo-militari dal Giappone.

L’Impero del Giappone (大 日本 帝國) era lo stato nazionale giapponese e il grande potere che esisteva dalla Restaurazione Meiji nel 1868 fino all’entrata in vigore della costituzione del Giappone moderno del 1947, dopo essere stato bombardato con l’atomica dall’esercito statunitense. Tuttavia, fino ad oggi i media americani sono stati allertati che il rilancio di questo particolare movimento militare, attraverso un gruppo imperialista neo-giapponese, combatteva ancora una guerra persa completamente alla fine degli anni quaranta.

Veniamo qui per difendere i nostri alleati neonazisti dai tiranni americani” dice un imperatore generale neo-giapponese, chiamato Yoshi. “Questi sono i nostri alleati, anche se sono in realtà americani i quali nonni avevano combattuto contro di noi“.

“Anche se provengono dal Paese che una volta ha sconfitto i nazisti… hanno scelto di essere nazisti – il che significa che sono i nostri alleati”. Si ritiene che i imperialisti neo-giapponesi siano stati invitati a sostenere i loro alleati neofascisti con un’epidemia di scontri violenti nella città universitaria meridionale, dove centinaia di suprematisti bianchi si sono riuniti per fermare la rimozione pianificata di una statua confederata da un parco.

Donal Trump ha rifiutato di condannare le azioni dei nemici un tempo dell’America, in quanto i manifestanti restano fedeli all’adesione dell’impero del Giappone nell’alleanza dell’Asse. “Ci sono delle belle persone da entrambi i lati di questa protesta”, ha dichiarato. “Anche nel gruppo di persone che rappresentano la nazione nemica che ha bombardato Pearl Harbor. Dobbiamo ascoltare entrambi i lati di questa protesta. 

Sembra che il nucleo elettorale di Trump abbia dimenticato quanto cattivi possano essere sia i nazisti originali che gli imperialisti giapponesi originali, poiché essi si scagliano per giustificare l’esistenza di movimenti razzisti di estrema destra che emulano l’ideologia politica detenuta da dittature che hanno ucciso letteralmente le truppe americane neanche settant’anni fa.

 

 

Rispondi