Ministra Pinotti: aumento rinforzi anti-ISIS

0
33

Il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha ricordato che l’Italia aveva già pianificato l’aumento a 750 uomini del proprio contingente nella coalizione anti-Isis prima degli attentati di Parigi, nel quadro di un impegno costante contro le minacce provenienti da sud: contro il terrorismo serve una strategia e non una risposta emotiva. La Ministra è intervenuta alla conferenza IAI “Italia e Nato: quale difesa?”, che ha discusso le minacce alla sicurezza e agli interessi nazionali del Paese provenienti da crisi e conflitti nel Nord Africa e Medio Oriente, anche alla luce dei recenti attacchi terroristici di Parigi, e le possibili risposte.

L’evento ha visto come key note speaker Nato il Segretario generale aggiunto Heinrich Brauss, e come relatori il Presidente della Commissione Difesa della Camera On. Francesco Garofani, il Capo di Stato Maggiore della Difesa Claudio Graziano, il presidente della Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare Nato On. Andrea Manciulli, e l’Amministratore Delegato di Finmeccanica Mauro Moretti.

La conferenza fa parte del progetto di ricerca Defence Matters, giunto al terzo anno di attività, volto a stimolare il dibattito pubblico in Italia sulle questioni di difesa coinvolgendo istituzioni, università, settore privato e media.

Lo IAI tornerà ad occuparsi di politica di difesa e interessi nazionali con la conferenza “La sicurezza nel Mediterraneo e l’Italia”, in programma il 30 novembre a Roma, nella quale verranno presentati i risultati di una ricerca che ha trattato questioni economiche, energetiche e migratorie in relazione alla sicurezza nella regione del Mediterraneo. Le conclusioni della conferenza saranno tratte dal Presidente della Commissione Difesa del Senato Sen. Nicola Latorre.

Il 9 dicembre, terrorismo e cyber security saranno al centro di un’altra conferenza IAI, che presenterà a Roma una pubblicazione sulla protezione del traffico aereo civile dalla minaccia cibernetica, con la partecipazione del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Sen. Marco Minniti. I tre eventi fanno parte di un ventaglio di oltre 20 progetti attualmente condotti dal Programma Sicurezza e Difesa dello IAI. L’Istituto intensifica così l’impegno per fornire alle istituzioni, al settore privato e all’opinione pubblica in Italia e in Europa, analisi e proposte su temi centrali per la sicurezza e gli interessi nazionali del Paese.

Comments

comments