CHARLIE HEBDO. I DIPENDENTI FUGGONO DALLA SEDE “E’ UN MASSACRO”

0
22

Secondo i primi elementi, due uomini incappucciati e vestiti di nero sono penetrati nella sede del giornale satirico francese, noto per il suo stile ironico e provocatorio, prima di aprire il fuoco con dei kalashnikov. “Ci sono almeno dieci morti e cinque feriti”: lo dice I-Tele.

“E’ un vero massacro, ci sono dei morti!”: così in una drammatica telefonata uno dei dipendenti del giornale Charlie Hebdo che si trovava nella sede al sito di 20 Minutes ha testimoniato l’assalto al giornale prima che la linea cadesse. Secondo Le Figaro, ci sarebbero anche almeno due poliziotti feriti.

Hollande atteso sul posto  – L’Eliseo ha annunciato che il presidente della Repubblica, Francois Hollande, si sta recando sul luogo del massacro alla redazione di Charlie Hebdo.

FONTE ANSA

Comments

comments