Consiglio europeo: “Chi non concilia libertà e sicurezza fallisce in tutto”

0
24

“Coloro che non riescono a conciliare la libertà e la sicurezza falliscono in tutto”, ha dichiarato il Presidente del PE Martin Schulz, citando il credo dello statista tedesco Helmut Schmidt, al cui funerale ha appena assistito. “La sicurezza deve essere organizzata, ma non dobbiamo lasciare che la nostra libertà sia limitata da coloro che vogliono spaventarci”.

Gli attacchi brutali in Francia di dieci giorni fa prendono di mira anche i valori del Parlamento, ha aggiunto il Presidente. I deputati hanno osservato un minuto di silenzio per le vittime del terrorismo in tutto il mondo, tra cui il Mali, la Siria e l’Iraq.

Schulz ha ricordato che il Cancelliere Helmut Schmidt, deceduto il 10 novembre, ha lavorato con il Presidente francese Valéry Giscard d’Estaing, gettando le basi per l’euro e l’Unione economica e monetaria.

Schulz ha inoltre dichiarato che la schiettezza dell’onorevole Schmidt, la sua brillantezza intellettuale e il suo rigore analitico erano unici. Ha guidato la Germania con fiducia, con una leadership senza pari, attraverso momenti economici difficili a livello nazionale e globale. Il suo credo per la lotta al terrorismo, preso in prestito dal filosofo francese Albert Camus, era: “coloro che non riescono a conciliare libertà e sicurezza falliscono in tutto”.

Comments

comments