Fontana: “A porte chiuse la discussione sul fallimento dell’immigrazione”

0
257

Lorenzo Fontana, europarlamentare della Lega Nord e membro della commissione Affari Interni del PE che si occupa di immigrazione, confida: “Lunedì in una riunione a porte chiuse il dg della commissione Matthias Reute ha ammesso impietosamente che il meccanismo di redistribuzione dei migranti è fallimentare, e che Dublino è superato perché è stato pensato per un mondo che non esiste più, tuttavia ha spiegato che il processo per revisionarlo è molto lungo e ci vorranno anni”.

Fontana spiega: “Le parole di Reute non mi sorprendono dato che la Lega fin dall’inizio denunciò l’inadeguatezza delle misure europee, e smentiscono il trionfalismo di Renzi e Alfano che blateravano di “Europa che non ci lascia soli”. Invece l’Ue non è per nulla preparata ad accogliere le future ondate di migranti e questo è il dato preoccupante”.

Comments

comments