Maxisequestero di marijuana a Bari: 450 kg

0
80

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Brindisi, nell’ambito dell’attività di contrasto alle attività illecite, in collaborazione con la Polizia di Frontiera, hanno sequestrato 450 kg. di marijuana.

La sostanza stupefacente, confezionata in 312 involucri, era abilmente occultata, sotto un carico di copertura costituito da pannelli di legno e barre di alluminio, in un doppiofondo ricavato nel cassone di un autocarro, condotto da un cittadino di nazionalità albanese e proveniente dal Paese di origine.

Il trasgressore è stato posto agli arresti e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi.

Comments

comments