Parlamento Europeo: non si accomunino rifugiati e terroristi

0
47

Non dobbiamo equiparare i rifugiati con i terroristi, ha dichiarato la maggior parte dei deputati a seguito degli attacchi terroristici a Parigi presso la plenaria. I deputati hanno approvato il bilancio dell’Unione per il 2016, per garantire il finanziamento massimo possibile per la migrazione e iniziative a sostegno della crescita. Premio film annuo del Parlamento del Premio Lux è stato dato a “Mustang”, diretto dalla Sig.ra Deniz Gamze Ergüven.

“Il protagonismo politico” che equipara i rifugiati ai terroristi fomenta solo l’odio e la disillusione che ispirano coloro che si uniscono ai gruppi terroristici, hanno così sostenuto molti deputati durante il dibattito di mercoledì. Piuttosto che erodere libertà e tolleranza in Europa, i paesi dell’UE devono rafforzare la sicurezza, migliorando la cooperazione fra intelligence e la condivisione dei dati, e investire nelle competenze tecnologiche necessarie per combattere il terrorismo.

Il Parlamento afferma, in una risoluzione non vincolante adottata mercoledì, che gli attacchi terroristici di Parigi hanno evidenziato ancora una volta la necessità urgente di azione coordinata degli Stati membri e dell’Unione europea per prevenire la radicalizzazione e la lotta al terrorismo. La risoluzione contiene proposte concrete per una strategia completa volta ad affrontare l’estremismo, da applicare in particolare nelle prigioni, online e attraverso l’istruzione e l’inclusione sociale.

Comments

comments