ELEZIONI EUROPEE. REMO SERNAGIOTTO INCONTRA GIACOMO BEZZI

0
20

Nel pomeriggio di ieri, Remo Sernagiotto, esponente di Forza Italia e candidato alle europee, si è presentato alla cittadinanza locale. Accompagnato da Giacomo Bezzi, consigliere regionale, il quale ha ribadito: “Remo Sernagiotto sarà il portavoce delle nostre problematiche in Europa, credo che possa essere la persona giusta a poterci rappresentare anche per la sua grande attenzione al sociale.”

Sernagiotto ha enunciato i punti nevralgici della sua campagna elettorale. “Vorrei che l’Europa si trasformasse in Stati Uniti d’Europa, un’unione di popoli e di stati e non solo di monete”- afferma Sernagiotto- “ L’Europa dei cittadini liberi e non delle tasse, attraverso un ridimensionamento del ruolo della Germania e a una valorizzazione degli stati membri, come l’Italia.”

Sernagiotto ha toccato lo spinoso tema dell’emigrazione, “Mare Nostrum , legge voluta da Letta e ora sostenuta dal governo Renzi, è l’incentivo e non il deterrente per ridimensionare il fenomeno dell’emigrazione. Il Meditteranneo è “mare nostrum” anche per la Francia”.

A conclusione della conferenza stampa, Sernagiotto ha detto che la sua ambizione, se Forza Italia dovesse portare a livello nazionale un buon numero di voti, è di ottenere più preferenze delle scorse europee; auguri.

Comments

comments