ELEZIONI EUROPEE, NUOVO CENTRO DESTRA : I CANDIDATI DELLA CIRCOSCRIZIONE NORD – EST

1
31

Sono le prime elezioni al Parlamento Europeo per la lista Nuovo Centro Destra, nata nel novembre 2013, e nella lista della circoscrizione nord orientale non mancano nomi noti.

Il capolista del nord est è Antonio Cancian, detto Toni: eletto deputato al Parlamento Europeo nel 2009 con 50.992 preferenze in precedenza è stato eletto anche Deputato al Parlamento Italiano. Durante il mandato diventa un punto di riferimento grazie alle sue capacità affinate anche grazie all’attività imprenditoriale nel settore della progettazione civile.

Clodovaldo Ruffato, nato a Santa Giustina in Colle in provincia di Padova è stato sindaco del suo paese natale nel 1994-95 e anche consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Dal 2005 inoltre è Consigliere regionale, alla sua seconda legislatura.

Spiccano scorrendo la lista anche dei volti nuovi, come quelle di Simone Venturini: nato a Venezia nel 1987, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Padova. Ha combattuto sin da giovane la piaga della prostituzione e della droga impegnandosi con delle campagne di sensibilizzazione. Si è aggiudicato dunque nel 2010 la nomina di Consigliere Comunale più giovane di Venezia: a soli 22 anni è risultato il primo degli eletti. Si è schierato inoltre a favore della meritocrazia, fondando nel 2012 il movimento << Meritiamolo >>.

Per la regione Friuli  troviamo invece Roberto Dipiazza: nato a Aiello del Friuli nel 1953, si afferma come imprenditore nella grande distribuzione, creando una catena di supermercati. Nel 1996 decide di entrare in politica e viene eletto sindaco di Muggia : successivamente, alla fine del suo mandato, si candida come sindaco di Trieste e viene eletto e riconfermato in seguito fino al 2011. Nel 2013, alle elezioni regionali del Friuli Venezia Giulia, grazie all’ottimo lavoro svolto in precedenza, viene eletto consigliere per la circoscrizione di Trieste con il massimo delle preferenze.

Altri nomi presenti nella lista sono: Iginio Bendin, Imerio Borriero, Giuliano Cazzola, Niko Cordioli, Emilio Franzoni, Nicola Giuliano, Giorgio Passionelli, Alessandro Rondoni, Gianni Luigi Spagnolo e l’unica quota rosa, Daniela Mazzoni.

Comments

comments