Rivolta (Lega): “Trattative con UE? Siamo ottimisti di riuscire ad evitare procedura d’infrazione”

La senatrice della Lega Erica Rivolta, vicepresidente della commissione bilancio del Senato, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia” condotta da Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Erica Rivolta ha inizialmente parlato del rinvio delle sedute della Commissione bilancio, dichiarando: “Si sta lavorando in attesa della lettera ufficiale da Bruxelles, stiamo aspettando quella perché solo dopo quella si potrà lavorare sul maxiemendamento. Comunque il lavoro in commissione non è bloccato e basta, c’è un lavoro di preparazione fuori dalla commissione su alcuni temi condivisi. Si andrà in aula comunque domani per un passaggio tecnico e poi aspettiamo quando sarà pronto il maxiemendamento per continuare il lavoro. Finalmente sappiamo che entro fine settimana il Senato riuscirà ad approvare la legge di bilancio. Testo in aula venerdì? E’ probabile, ci sono dei tempi tecnici da rispettare”.

Con M5S d’accordo su tutto? “Sulle cose principali sicuramente siamo d’accordo, poi sulle altre cose c’è un confronto” ha dichiarato la senatrice della LegaRivolta.

Opposizione protesta: ‘manovra scritta fuori dal Parlamento’. “Loro devono dirlo, fa parte dei ruoli –ha affermato Rivolta-. I viceministri Garavaglia e Castelli sono stati all’ufficio di presidenza della Commissione, sono stati insieme ore proprio a parlare dei vari temi, quindi questa interlocuzione anche informale è giusto che ci sia”.

Infine Erica Rivolta ha concluso l’intervista parlando delle trattative con UE: “Siamo sinceramente ottimisti di riuscire ad evitare procedura d’infrazione” .