Caldaro, grande successo per la 35° manifestazione sportiva per persone con disabilità

0
303

La tradizionale manifestazione sportiva e di giochi per persone con disabilità, giunta alla sua 35a edizione, si è svolta ieri nel Centro sportivo di Castelvecchio a Caldaro.

La festa, promossa dall’Ufficio persone con disabilità, dall’associazione Lebenshilfe e dalle Scuole per le professioni sociali “Hannah Arendt” e “Levinas” con la collaborazione del Comune di Caldaro, è dedicata alle persone con disabilità che frequentano la scuola o vivono e lavorano nelle strutture dei servizi sociali delle comunità comprensoriali, nelle strutture private similari dell’Alto Adige.

Alla manifestazione odierna hanno preso parte oltre 1500 persone di 64 strutture (Laboratori Protetti, scuole, centri ed associazioni). Numerosi i partecipanti alle gare ed alle varie  attività di intrattenimento che spaziavano dalla cottura del pane, al circo, dalla pittura ai giochi di abilità.

Hanno preso parte alla manifestazione anche atleti di spicco come fra questi spiccano gli snowboarder Roland Fischnaller e Omar Visentin, la sciatrice Nicole Delago e le slittiniste su pista naturale, Sandra Robatscher e Andrea Vötter.

Al termine delle gare ha avuto luogo la consueta premiazione dei partecipanti da parte dell’assessora alle politiche sociali, Martha Stocker, la quale ha sentitamente ringraziato tutti i partecipanti e gli organizzatori della manifestazione ed ha aggiunto “Questa festa ha avuto inizio 35 anni e di anno in anno è cresciuta riscuotendo un successo sempre maggiore”.