La LAV Trentino inaugura la nuova sede a Trento

0
98

Trento – La LAV Trentino inaugura la nuova sede: in via del Suffragio uno sportello informativo sui diritti degli animali, una biblioteca dedicata a Rossana Fontanari e un corner con prodotti animal free.

Sabato 28 novembre alle ore 11.00 la sede trentina della LAV – Lega Anti Vivisezione, inaugura la nuova sede a Trento in via del Suffragio 15.

“Speriamo possa divenire un punto di riferimento per i cittadini a cui stanno a cuore i diritti degli animali, ma non sarà solo questo. La sede infatti, oltre ad essere uno sportello informativo sarà anche un’opportunità di riflessione, di crescita e di cambiamento. Dentro di essa, in un clima accogliente, prende vita una biblioteca antispecista e non violenta, la prima in Trentino, dedicata a Rossana Fontanari, la quale nella vita con grande sensibilità si è prodigata a dare sollievo alle sofferenze altrui, di tutti, uomini o animali”, spiega in una nota la LAV Trentino.

Si parte con circa duecento volumi che potranno già essere presi in prestito, ma è una biblioteca in divenire che col passare del tempo verrà arricchita con libri sulla non violenza, sull’antispecismo, sui diritti degli animali e sulla cucina vegan, oltre ad nutrito spazio già presente dedicato ai più giovani. Chi entrerà in via del Suffragio 15 avrà anche l’opportunità di conoscere l’esistenza di un mercato etico, consapevole e sostenibile, creato da aziende che hanno deciso di puntare su prodotti animal free. Oltre a ciò, il calendario delle iniziative dei prossimi mesi è già interessante. Dopo l’inaugurazione, prende il via un corso di cucina con il famoso chef Martino Beria per preparare un pranzo di Natale veg, mentre dal 12 dicembre al 30 gennaio la sede ospiterà la mostra fotografica “la prima guerra mondiale e gli animali”, una commovente rilettura del dramma del conflitto con occhio attento alla sofferenza di entrambi gli eserciti, quello dei soldati e quello silenzioso dei centinaia di migliaia di animali impiegati.

Per info www.lav.it/sedi/trentino e www.facebook.com/LavTrentino.

[Photocredit www.tesoriaquattrozampe.it]

Comments

comments