Marchiol Mogliano: anticipo contro il Calvisano

0
40

Dopo la profiqua trasferta di Roma e la grande prova di carattere messa in campo dalla squadra in casa dei Cremisi, parte la settima giornata di Campionato, con l’anticipo televisivo programmato in occasione della sfida ai Campioni d’Italia del Calvisano. Sfida fondamentale per capire le potenzialità di un Mogliano finora sempre vittorioso sul campo. Calvisano si presenta primo in classifica insieme al Rovigo, già battuto qui al Quaggia in una gara molto intensa. Sette i punti di vantaggio su Mogliano dopo sei giornate di Campionato. Negli ultimi campionati le sfide sono sempre state combattute, con un maggior numero di vittorie a favore dei gialloneri (7-3) ed un pareggio; nel computo delle vittorie anche una finale del Trofeo Eccellenza. L’ultimo confronto ha visto Mogliano per la prima volta vittorioso in casa del Calvisano nel ritorno della semifinale scudetto dello scorso maggio.

Per l’occasione il Quaggia ospiterà il Sincro Mogliano, società di nuoto sincronizzato, che sarà presente con le proprie atlete per promuovere il Calendario 2016 realizzato in collaborazione con i ragazzi della prima squadra del Mogliano Rugby. Le copie del Calendario saranno disponibili nell’area della Club House e nello Shop dello Stadio.

Con un pensiero ad Aristide Barraud, che ha iniziato la riabilitazione a Parigi ed è atteso in gennaio qui a Mogliano per il proseguio del suo completo recupero, i biancoblu stanno preparando questo incontro nel miglior modo possibile. Qualche incertezza esiste ancora su chi verrà schierato tra i primi quindici in seconda linea e come secondo centro, ma sostanzialmente verrà riproposta quasi interamente la formazione vista all’opera contro le Fiamme Oro.

Queste le dichiarazioni di Coach Ezio Galon: “Siamo arrivati all’ultimo appuntamento del campionato prima della pausa natalizia, e ci aspetta una formazione in forma, reduce da due partite di Challenge ed una di campionato, nella quale si è largamente imposta con L’Aquila. Come ogni anno Calvisano si presenta con una rosa molto competitiva, composta anche questa volta da giocatori giovani di qualità e giocatori di esperienza, che costituiscono la spina dorsale del gruppo. Ci attende una partita molto interessante, sia dal punto di vista fisico che del gioco, e i ragazzi non vedono l’ora di scendere in campo per confrontarsi con quello che oggi rappresenta il meglio del campionato di Eccellenza.”

Di seguito la probabile formazione che venerdì 4 dicembre i tecnici biancoblu faranno scendere sul terreno dello Stadio “Maurizio Quaggia”, calcio di inizio alle ore 19.00, diretta Rai Sport 2: Odiete, Buondonno, Ceccato Enrico/Benvenuti, Pavan, Guarducci, Endrizzi, Semenzato, Halvorsen, Filippucci, Riccioli, Van Vuren, Saccardo/Maso, Rouyet, Buonfiglio, Zani; a disposizione: Makelara, Ceccato Andrea, Ceccato Nicolò/Rapone, Saccardo/Maso, Cicchinelli, Zanon, Benvenuti/Ceccato Enrico, Sperandio. Arbitrerà l’incontro il signor Elia Rizzo di Ferrara

Comments

comments