Gira da giorni la foto di una ragazza che in modo provocatorio invita altre donne dicendo “Meglio darla a un nigeriano che a un padano”. Una bufala bella e buona, anche se in molti stanno ammettendo che si tratta di un semplice sberleffo.

La foto in realtà ritrae una ragazza che fa gli auguri di buon compleanno in inglese. Probabilmente si tratta di una foto scattata negli USA e non certamente in Italia, ma modificata a seguito di dichiarazioni come quelle fatte dalla figlia di Gino Strada, la quale invitava le donne a non riprodursi con fascisti.

Cecilia Strada l’11 febbraio, aveva postato sul suo priflo Facebook la foto di una scritta su un muro che invitava a «non riprodursi coi fascisti» (“Non scopate con i fascisti. Non fateli riprodurre”).

Se lo sberleffo volete farlo (ammesso e non concesso che sia la via “intelligente” per emergere) fatelo almeno con cose che non siano smontabili. A sinistra ciò che circola (palese fotomontaggi!), a destra l’originale. Quindi attenti al fotomontaggio di “Meglio darla a un nigeriano che a un padano”.