Carolina Kostner ad Expò Milano 2015

0
43

Milano: Carolina Kostner torna in pista, una splendida notizia per tutti i fan che da anni seguono incantati le sue vittorie e le sue evoluzioni sul ghiaccio. La pattinatrice altoatesina ha accolto con gioia l’invito del Salumificio Fratelli Beretta, Sponsor Ufficiale Salumi di Expo 2015: martedì 27 ottobre, sarà infatti ospite di Piazza Beretta 1812, la piazza di gusto dell’azienda brianzola all’esposizione universale, per un incontro per approfondire numerosi temi legati al suo sport e all’alimentazione. Carolina sarà protagonista alle ore 12 del talk aperto al pubblico assieme a Desideria Cavina, capo redattore news di Mediaset: un appuntamento che chiude la serie degli incontri con i campioni dello sport che hanno animato Piazza Beretta 1812, e che hanno visto alternarsi personaggi del calibro di Reinhold Messner, Kristian Ghedina, i ragazzi della Pallacanestro Cantù e gli “Ironman” Ivan Risti, Daniel Fontana e Alessandro Degasperi.

Kostner_4Le piste da ghiaccio, amore di Carolina dall’età di 4 anni, le vittorie, il futuro, ma anche le giuste scelte a tavola di una campionessa, data la cornice dell’incontro: questi ed altri ancora gli argomenti che animeranno il talk di martedì 27 ottobre.

Carolina Kostner, 28 anni, è una delle leggende del pattinaggio artistico italiano: comincia a cimentarsi sulle piste di ghiaccio da bambina, sulle orme della madre, pattinatrice a livello nazionale. Nel 2003, giovanissima, vince per la prima volta un titolo italiano, impresa che ripeterà per altre sei volte. Nel 2006, ad appena 19 anni, è scelta come portabandiera italiana nella cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Torino.

Nel 2005 il primo podio mondiale con il bronzo ai Campionati di Mosca e nel 2007 il suo primo titolo europeo (riconquistato poi nel 2008, 2010, 2012 e 2013). Il 2012 è l’anno indimenticabile della vittoria ai Mondiali di Nizza, conquistato dopo numerosi bronzi e argenti. Nel 2014 è medaglia di bronzo ai XXII Giochi Olimpici Invernali di Sochi e ancora bronzo ai Campionati Mondiali di Saitama.

Comments

comments