Isola dei famosi: fuori Vitale? Frutto del loro show

Ha difeso la famiglia italiana, attaccando Barbara d’Urso (e i suoi ospiti plastici che vanno dalla Marchesa Proletaria alla vecchia volpe Alda d’Eusanio) Giovanni Vitale, che lo scorso anno il 31 gennaio 2018 si è lanciato contro Pomeriggio Cinque e adesso si è candidato per l‘Isola dei Famosi. Er naufrago..

Che ha detto Alessia Marcuzzi, che giustamente ha difeso le donne (per le quali garantisce comunque la legge non certo una presentatrice di un programma trash) : «Non solo sono state fatte delle offese ad una collega, Barbara D’Urso ma ad una donna – lo rimprovera Alessia – Hai scritto sui tuoi social delle cose pesantissime nei confronti di una donna e la cosa che mi fa arrabbiare è che questi leoni da tastiera scrivono cose indicibili sui social e, poi, da vicino, grandi ovazioni e la trovo una cosa riprovevole. Queste cose che hai scritto sono gravissime. Questo è cyberbullismo. Che esempio diamo ai giovani? Questo linguaggio fa soffrire le persone. Tu hai scritto delle cose pesantissime, volgari. Mi vergogno di rileggerle per quello che c’è scritto è troppo volgare da dire a chiunque».

Io sono (personalmente) per la legalità: paghino i danni sia John Vitale, per le calunnie, che la Marchesa per le offese, che il negozio per la lesa immagine, che Mediaset per non aver oscurato la puntata. In Italia esiste una legge che decide che cosa si possa fare e dire, che sia applicata!

Il Video incriminato: https://www.youtube.com/watch?v=ZNhUX3TDknw

“Come si cambia per non morire..” recitava una melensa canzone ma lei “La signora della pelliccetta” ha fatto sul serio una figura di .. internazionale presentandosi al matrimonio di una nipote con il vestino Made in China spacciato per supermarca.. e altro che Vitamina C e altro che “Mi chiami il Direttore“. Un matrimonio rovinato non si rimedia con una stupida Radio Marte. Non abbisogna del cambio d’abito. Serve il pari sangue. Eccolo a “Pomeriggio Cinque” dove però la scena che salva la famiglia viene rovinata – di nuovo – dalla Marchesa del mio fagiolo, che spocchia qua e là — e meno male che non è stata una situazione di emergenza (per certi coloranti “immondizia” c’è chi finisce una settimana in ospedale) — richiama per il “dialetto catanese” la Signora della Pelliccetta.
Barbara d’Urso non si è accorta, scatta il finimondo sul web, tutti arrabbiati, persino Anna Valle – ex Miss Italia – che mai commenta un evento televisivo: hanno umiliato la signora, la cui notorietà deriva da un video “Santo”, che ella ha messo sul web e le salva la famiglia e la faccia (se Vostra zia viene al vostro matrimonio con il vestito dei china vorrei vedere quanti di voi la saluterebbero ancora tutta Scagnata – piena di macchie di colorante sulla pellicetta falsa). Uhh figuriamoci, chi se ne frega che Dio salvi la Pelliccetta!
E poi il belloccio che difende il Sud e attacca via facebook Barbara d’Urso “Spali m.da (modo di dire giovanile per dire affossi, umilii) sul Sud” (il che è falso perché la Barbara ama il Sud ma fa niente) e insieme a lui centinaia di miaglia di persone, tanto che – se non fosse per Dagospia e Blasting News – il video della puntata, seppure succulento, sarebbe di per sé irreperibile.
Ma il belloccio (Giovanni Vitale detto John – non frusciante – barbuto e cazzuto) fa la selezione per l’Isola dei Famosi e tra noblesse e famolo strano viene s.to a sua volta, perché Mediaset ovviamente (dal de Selvaggia Lucarelli gratia) non può non chiarire: effettivamente John ha sottolineato che le persone dello spettacolo la danno via (la patata) a destra e manca .. eh probabilmente siccome ogni giorno ne esce una nuova, bisognerebbe chiedere a chi se ne intende del mestiere tipo Fabrizio Corona, se sia vero .. ha esagerato. Magari ne sanno qualcosa i navigator, no oddio, gli influenser, insomma la gente che parla tanto e conclude poco, questa gente, quelle cose, le sa. Con il post si intende, chiaro. E poi perché, come dicono in Primiero nel Trentino, il “cul nol pol parlar mal de la m.da” sempre finezze, chissà se l’Accademia della Crusca dopo “freschin” metterà anche questo tra le cose da salire e da scendere, qui a forza di sali e scendi a pensare male si fa peccato ma certe volte ci si azzecca, lo diceva anche Giulio Andreotti. Saggezza popolare ringrazia.

“Non dire che così, pare che lo difendi” (questa è la mia mamma ndr) “Mamma non fare come quel giornalista di quel quotidiano locale lì di Trento per piacere, io sono una giornalista, non sono una polemista e non sono al soldo di Mediaset, voglio la verità” (questa sono io ndr).

E comunque il Divino Othelma è finito a terra per una tettata della Alessia Cipriani mentre lanciava di Fionda, a questo livello sono i contestatori della Signora della Pelliccetta (che sa cucinare ed ha tre figli sani e salvi) e di Giovanni Vitale (che non è nessuno ed è pure brutto ma ha saputo cavalcare questi quattro idioti diventando famoso senza neanche mettere piede in TV un giorno). Loro selezionano imbecilli, la natura seleziona persone vere.. quante persone nominate, abbiamo scomodato, per un articolo che parla del niente eh..?!?

Foto da Gossip TV


Di Martina Cecco