Il Trentino al Salone del Turismo a Verona

0
32

Sarà presente anche il Trentino alla prima edizione del Salone del Turismo Rurale che si terrà da giovedì 5 a domenica 8 novembre presso gli spazi espositivi di Verona Fiere. E’ il primo evento in Italia rivolto al grande pubblico interamente dedicato al turismo e allo stile di vita rurale, occasione unica per conoscere agriturismi, bed&breakfast, fattorie didattiche, prodotti tipici, strade del vino e dei sapori, ma anche tecnologie e materiali innovativi. Trentino Sviluppo sarà presente con uno stand di circa 100 metri quadrati che ospiterà il Distretto del porfido e della pietra trentina, la falegnameria Corazzolla di Predaia, tra le prime aziende trentine a realizzare arredi di design combinando materiali tipici locali come legno e pietra, la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino e l’Associazione degli Agriturismi del Trentino. Una quindicina gli espositori che si alterneranno nelle quattro giornate.

Oltre 200 espositori, 15 mila metri quadrati di superficie, una stima di 160 mila visitatori attesi nei quattro giorni. La prima edizione del Salone del Turismo Rurale rientra nel nutrito programma di Fiera Cavalli, tra i più importanti appuntamenti per gli appassionati di equitazione ma anche di vita a contatto con la natura e di vacanze sostenibili.
Al Salone si potranno trovare quindi le diverse strutture del turismo rurale (agriturismi, bed&breakfast, fattorie didattiche), i prodotti del turismo rurale (prodotti tipici DOP, IGP, IGT, DOC, Consorzi di tutela) con vendita diretta degli stessi. Ma anche i luoghi del turismo rurale (Strade del Vino e dei Sapori, Strade dell’Olio, Città di Identità Territoriale, Borghi storici), associazioni di categoria ed istituzioni (Collettive di Coldiretti, CIA, Confagricoltura e altre Categorie provinciali e regionali, Sezioni provinciali e regionali di Terranostra, Agriturist e Turismo Verde, GAL, Regioni, Comuni, Camere di Commercio) e tutto ciò che riguarda il cosiddetto “country style”, cioè materiali, tecnologie e forniture per l’agriturismo, la casa di campagna, il giardinaggio e la piccola agricoltura.
Una quindicina gli espositori che si passeranno il testimone nelle quattro giornate di fiera dentro lo stand Trentino, con l’obiettivo di testimoniare la capacità del territorio di soddisfare con i prodotti ed i suoi luoghi le esigenze di un turista sempre più attento al profilo sostenibile della propria vacanza.

Comments

comments