Incontro tra Volkswagen-Italia e Fim, Fiom, Uilm

0
30

Si è svolto oggi a Verona, nella sede centrale di Volkswagen-Italia, un incontro tra le delegazioni sindacali di Fim, Fiom e Uilm e Massimo Nordio, Amministratore Delegato di Vw Italia. L’Amministratore Delegato di Volkswagen Italia ha illustrato i risultati raggiunti per l’esercizio 2015 – che si chiude con un dato positivo – e la previsione di nuovo sviluppo per le vendite del gruppo nel 2016 nel nostro paese.

Nordio ha anche fornito informazioni sulle iniziative previste da Vw Italia per rispondere alle richieste della clientela in merito al caso Dieselgate.

Dal canto nostro abbiamo ribadito l’importanza dei tre stabilimenti italiani del gruppo Audi-Vw (Italdesign a Torino, Lamborghini e Ducati a Bologna) che si segnalano per alta professionalità e valore aggiunto, riconoscendo ad Audi-Vw di mantenere un sistema di relazioni industriali che ha permesso una verifica costante e positiva dei rapporti tra lavoratori e azienda.

Abbiamo anche chiesto di valorizzare la professionalità dei lavoratori degli stabilimenti italiani, rimandando al sistema di relazione in vigore la verifica dei programmi dei singoli stabilimenti. Inoltre, abbiamo esposto all’AD di Vw Italia la richiesta fatta al nostro Governo di istituire una commissione composta da sindacati, imprese e governo sull’automotive – sul modello esistente in altri paesi – con il compito di sviluppare le politiche industriali di settore.

Comments

comments