Italcementi Sarche: “2 anni senza infortuni”

0
31

Dovrebbe essere la normalità, in realtà è un’eccezione, ecco il resoconto della qualità del lavoro in Italcementi di Sarche. – Un altro anno senza infortuni presso lo stabilimento Italcementi di Sarche. I lavoratori, che nel dicembre 2014 avevano festeggiato 365 giorni, hanno “raddoppiato” e raggiunto nei giorni scorsi il traguardo dei 2 anni. Un importante obiettivo, colto grazie all’ impegno, la professionalità e la dedizione di tutti i dipendenti e frutto di un percorso strutturato che ha visto negli anni il susseguirsi di numerose azioni per implementare un innovativo approccio globale, che attraverso i temi fondamentali della leadership, della motivazione, dell’organizzazione e degli standard per la Sicurezza operativa, ha coinvolto tutto il personale. Su questo fronte il complesso produttivo di Sarche è stato, in questi ultimi anni, d’esempio per altre realtà industriali della Provincia di Trento, come di recente è stato lo scambio di esperienze in ambito di safety con Arconvert Spa, azienda leader nella produzione di materiale autoadesivo. L’attenzione alla sicurezza nel lavoro quotidiano è un approccio applicato in tutti gli stabilimenti di Italcementi e riguarda sia i dipendenti, sia le imprese esterne e gli autotrasportatori. Oltre al rispetto puntuale di quanto previsto dalle leggi e dai regolamenti, dal 2000 Italcementi persegue un proprio programma di attenzione alla sicurezza che oggi è riassunto nella Politica della Sicurezza con il motto «Safety: a way of living». L’obiettivo di tale programma è sviluppare una vera e propria cultura d’impresa in materia di prevenzione degli infortuni e sicurezza ambientale. I risultati non sono mancati: in questi anni Italcementi ha ridotto di oltre l’80% l’Indice di frequenza degli infortuni in tutti i propri impianti.

Comments

comments