PRESENTATO IL GRAN PREMIO DEL TRENTINO DI MOTOCROSS

0
28

Il Gran Premio del Trentino, prima prova europea del campionato mondiale di motocross, sta per sbarcare a Pietramurata e ieri si è svolta a Trento la conferenza stampa ufficiale di presentazione dell’evento.

A palazzo Europa, ospiti del direttore marketing turistico di Trentino Sviluppo SpA Maurizio Rossini, i vertici del Moto Club Arco hanno presentato l’evento che il 12 e 13 aprile porterà nell’Alto Garda migliaia di appassionati da tutto i mondo. Si punta  a superare i 15.000 spettatori del 2013 e la gara sarà trasmessa in tutto il mondo, in diretta per l’Italia sulle reti Mediaset che da quest’anno propone in chiaro l’intero mondiale con il commento di Alberto Porta presente alla conferenza stampa. Il principale artefice dell’evento, il segretario del Moto Club Arco Gianfranco Pasqua ha parlato di oltre un miliardo di persone che potrebbe essere raggiunta dalle notizie sull’evento trentino tra tv, stampa e media online.

Pasqua, con il suo  presidente Fabiano Bertotti e il vice presidente Luca Franzinelli, ha fatto le cose in grande, modificando il già spettacolare circuito del Ciclamino, allungando il salto del panettone e inserendo una nuova variante dopo le woops. La pista avrà una vera pitlane in cui i piloti potranno ricevere assistenza dai meccanici durante la gara, una nuova sala stampa e tribune più capienti per ospitare fino a 2.000 spettatori seduti. Saranno attive navette che collegheranno la pista con i parcheggi della zona e per il giorno della gara sono previste navette anche dalle stazioni dei treni e degli autobus  di Trento per portare a Pietramurata i tifosi che arriveranno in Trentino con i mezzi pubblici da tutto il mondo. I biglietti sono disponibili in prevendita sul sito www.pointticket.it fino al 30 marzo con sconti speciali per donne e ragazzi fino a 16 anni . La prevendita permette di ricevere i biglietti direttamente al proprio domicilio e di usufruire degli sconti. Orari e notizie sono pubblicati sul sito www.motoclubarco.net, sul sito ufficiale del Campionato del mondo www.mxgp.com e sulla pagina Facebook/CircuitoAlCiclamino.

Dal punto di vista sportivo l’attesa è tutta per Tony Cairoli, il siciliano 7 volte campione del mondo di motocross e già vincitore della prova lo scorso anno, ma di contorno si disputeranno anche la seconda prova del mondiale femminile con la parmense Chiara Fontanesi che da 2 anni vince il titolo iridato e che spesso è ospite della pista trentina e il campionato europeo EMX 125.

Presenta alla presentazione il più forte dei piloti trentini, Lorenzo Pedri che correrà per la seconda volta il mondiale sulla pista di casa con la sua Honda 450 del Team Lunardi. Pedri punta a fare punti sia a Pietramurata che poi nel successivo Gran Premio d’Italia di Maggiora.

Il Moto Club Arco, oltre a Pedri presenterà al cancelletto di partenza della MXGP anche Samuel Zeni (Kawasaki 450 Team Scoccia) e Fabio Ferrari (Yamaha 450 Team Ghidinelli), mentre nell’europeo 125 schiererà il campione regionale Nicola Bertuzzi (KTM).

Renato Bortolin

Comments

comments