Degasperi: “Lo stato del viadotto della circonvallazione di Trento è preoccupante”

Sulla base di segnalazioni pervenute a Filippo Degasperi del M5S, la situazione di due viadotti della circonvallazione di Trento è meritevole di approfondimenti. Non è un tema nuovo ed è noto che l’impegno per la manutenzione è già stato assunto dalla Provincia, ma lo stato delle due infrastrutture risulta all’occhio del profano potenzialmente pericoloso.

Si tratta nello specifico del viadotto che porta alla rotatoria di via Berlino dalla Gardesana e del viadotto della Tangenziale che taglia la città nei pressi della zona commerciale nord. In particolare si evidenzia la mancanza di 10-15 cm di calcestruzzo a copertura delle armature nonché fessurazioni verticali allarmanti.

In merito Degasperi ha affermato che: “Abbiamo presentato un’interrogazione per capire se siano state effettuate delle verifiche ed eventualmente quali esiti abbiano avuto. Posto che, osservando i due viadotti, nasce legittimo nei cittadini il sospetto che possa crearsi potenziale pericolo per la staticità degli stessi, ci chiediamo se non si ritenga opportuno un intervento tempestivo”.

Si saprà tra qualche giorno l’esito dell’interrogazione presentata dall’esponente del M5S, ma dalle immagini mostrate non si può far a meno di avere un pò di preoccupazione nell’attraversare simile opera da tempo oggetto di critiche per la sua vetustità.