Accorpamenti scolastici: la protesta di Siror (in merito la Lega Nord)

Foto di Copertina: di Martina Loss

0
46

Si riceve e si pubblica volentieri il comunicato alla stampa pervenuto dalla Lega Nord Trentino in merito agli accorpamenti scolastici.

Dopo le proteste di alcuni genitori della Paganella (si veda interrogazione n. 1686/XV) contro il piano dell’offerta scolastica e formativa 2016-2017 – illustrato da Rossi nelle varie Valli trentine – che prevede la razionalizzazione degli istituti scolastici, anche i genitori dei bambini frequentanti la scuola elementare di Siror non si sono fatti attendere e hanno espresso la loro posizione attraverso una missiva inviata al Presidente della Provincia chiedendo di ritornare sui suoi passi.

Constatato anche il percorso di fusione tra i Comuni di Siror, Transacqua, Tonadico e Fiera di Primiero (Comune di Primiero San Martino di Castrozza), i genitori chiederebbero di posticipare la decisione di chiusura della scuola elementare lasciando tempo all’amministrazione locale di rivedere la riorganizzazione dei servizi presenti sul territorio.

Comments

comments