“L’attivista del M5S è un cittadino che si attiva con passione, umiltà ed impegno nella sua comunità”, è con queste parole che il candidato consigliere provinciale per il M5S Giulio Baldessari ha voluto aprire la sua campagna elettorale. 
Giulio Baldessari ha con l’occasione voluto spiegare anche che quando si mette a disposizione della politica in prima persona, nel limite delle sue possibilità, competenze e capacità, si cercherà di attuare i punti del programma del M5S e si renderà disponibile, attraverso i canali ufficiali del Movimento e quelli delle istituzioni locali, ad ascoltare le istanze di tutti i cittadini e a farsene portavoce. La sua attività sarà condotta con disciplina ed onore nel rispetto delle istituzioni.
“Un linea ed un’etica politica – ci tiene a precisare Giulio Baldessari – semplice ma efficace al servizio dei cittadini per cercare di migliorare la nostra terra. Ci mettiamo in Movimento per rimettere i cittadini al centro della politica trentina e per guardare al futuro che inizieremo a costruire assieme a loro dopo il 21 ottobre”.

Giulio Baldessari, già in passato collaboratore di Filippo Degasperi, si era proposto come candidato Sindaco a Trento dove venne però sconfitto da Paolo Negroni il quale è al momento Consigliere comunale presso il capoluogo provinciale.