BERLUSCONI APRE AI DIRITTI GAY. MAFFIOLETTI: “SONO PROFONDAMENTE CONTRARIA”

0
395

Dopo le dichiarazioni di Silvio Berlusconi in merito ai diritti dei gay, non si sono levate le proteste in merito alle sue dichiarazioni. Oltre al parere non favorevole di Giacomo Bezzi e di Walter Ferrazza, si è voluto raccogliere anche l’opinione di Gabriella Maffioletti, principale esponente di Forza Italia presso il capoluogo. “Io sono profondamente contraria al riconoscimento giuridico della unione di gay, alla legittimazione dei matrimoni omosessuali perchè sono convinta che questa sia una forzatura”.

È  questo quanto affermato Maffioletti che ricorda anche: “La famiglia tradizionale deve essere tutelata e salvaguardata in un contesto storico quale è quello attuale in cui i matrimoni sono in netto calo , aumentano i divorzi, cresce la fascia dei precari e dei poveri e pertanto l’emergenza italiana deve essere quella di pensare allo sviluppo del paese creando basi solide e tra le basi solide, a mio avviso, metterei al primo posto la difesa della famiglia tradizionale, un piano sviluppo economico nazionale  che permetta ai giovani attraverso un lavoro stabile e retribuito maniera adeguata di poter dignitosamente sostenere gli oneri e gli onori di una vera famiglia.”

Per quanto concerne all’apertura di Berlusconi, Maffioletti dichiara la sua personale contrarietà. “Sono per la difesa della famiglia naturale e credo che possiamo sottoscrivere nulla che possa scardinare la propria centralità.”

Il dibattito all’interno di Forza Italia resta aperto anche se comunque la spaccatura tra il leader e la base, per tutto ciò che concerne il contenuto ideologico, è ormai sempre più ampia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.