Comunali Riva del Garda 2020. Moranduzzo (Lega): “Pronti, ora programma che valorizzi il Comune”

Il consigliere provinciale Devid Moranduzzo di Lega Salvini Trentino è intervenuto nella giornata odierna per parlare della candidatura della Lega alle prossime elezioni comunali di Riva del Garda del 2020.

Dopo aver dichiarato come la Lega Salvini Trentino di Riva del Garda e i suoi sostenitori continuino ad impegnarsi alacremente per farsi trovare pronti al prossimo impegno elettorale, Devid Moranduzzo ha aggiunto: “l’impegno di Grazioli e Zambotti, due consiglieri comunali, è sempre stato costante, tuttavia i consiglieri non sono stati gli unici a prodigarsi; c’è un gruppo, sostenuto dal referente Lino Fruner, che sta lavorando da diverso tempo per creare un programma politico serio e concreto. Oltre a queste persone, si sono uniti al gruppo anche tante donne, uomini, giovani e imprenditori, che intendono sostenere la Lega a Riva del Garda”.

Per il Consigliere provinciale di Lega Salvini Trentino l’obiettivo rimane quello di presentarsi pronti alle elezioni di un paese, strategico dal punto di vista turistico. Riva del Garda è un’accesso fondamentale per i turisti provenienti da Veneto e Lombardia.

“Proprio per questo motivo si ritiene fondamentale presentarsi alle elezioni del 2020 con un programma che punti a valorizzare il Comune e che sia aperto a tutti i partiti o liste civiche che si vogliono confrontare e che sono alternativi al centro sinistra guidato da Mosaner” ha poi concluso Devid Moranduzzo.