Elezioni 2018: De Bertoldi avanti al Senato su Panizza

Quando lo spoglio ancora arranca, cominciano ad arrivare le prime conferme per i collegi uninominali. Andrea De Bertoldi potrebbe presto festeggiare l’elezione a Senatore della Repubblica: davanti allo sfidante Franco Panizza in molte aree del collegio uninominale di Trento.

Il candidato del centrodestra si è attestato infatti a Cles, a Gardolo, a Sopramonte, nella Val di Non e a Cembra mentre il capoluogo di Trento sorride ancora al centrosinistra. I distacchi sempre maggiori rendono sempre minori le speranze di vittoria di Panizza, che rischia dunque di perdere il seggio parlamentare in favore dello sfidante.

Si conferma così la tendenza che vede l’Alto Adige verso il centrosinistra, trainato dal Sudtiroler Volkspartei mentre in Trentino conquista i seggi il centrodestra con una forte mano della Lega che, come nel dato nazionale, si dimostra la forza trainante della coalizione.

Il dato certamente significativo è il crollo di Franco Panizza, uomo forte del PATT e figura accreditata come molto forte nel collegio uninominale. La vittoria di De Bertoldi, in questo senso, potrebbe dare una vera e propria svolta alla politica trentina, sostanzialmente orientata verso il centrodestra.