A seguito del parere favorevole del Comitato Percorso Nascite alla riaperture del Punto Nascite di Cavalese Riccardo Fraccaro, ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, è tornato a parlare di questo grande traguardo.

Attraverso una nota ufficiale Fraccaro ha dichiarato: “Il parere favorevole del Comitato Percorso Nascite alla riapertura di Cavalese segna finalmente la svolta che tutti i trentini attendevano. Il M5s si è posto da subito al fianco dei cittadini che hanno lottato per garantire alle Valli di Fiemme e Fassa servizi essenziali che il centrosinistra aveva deciso di eliminare in nome di una “appropriatezza” che alle nostre latitudini è ormai sinonimo di taglio.”

Proseguendo nel suo intervento il ministro ha aggiunto: “I ringraziamenti vanno innanzitutto a loro che mai hanno vacillato. La latitanza della Provincia e dell’Apss è invece stata colmata da un Ministero della Salute che vede finalmente al lavoro professionisti competenti che, come hanno ben chiarito la scorsa settimana il ministro Grillo e ieri il sottosegretario Bartolazzi, sanno alla perfezione cosa serve ai cittadini. Ci vuole soprattutto coraggio, quello che qualcuno ha dimostrato sul campo di non avere.”

Riccardo Fraccaro ha poi ricordato alla popolazione trentina come la riapertura del centro di Cavalese non sia un punto d’arrivo ma una solida base per raggiungere altri traguardi. Aggiungendo poi che presto sarà il turno di Arco.

Concludendo la nota il ministro ha dichiarato: “C’è chi i reparti li chiude e chi li riapre. Il cambiamento (quello vero) è arrivato anche in Trentino.”