FRANCA PENASA E IL NUOVO CENTRODESTRA

0
528

Abbiamo chiesto qualche delucidazione in merito alla nuova formazione politica nata dalla scissione del PdL. Abbiamo quindi dato la parola alla principale esponente territoriale, Franca Penasa, che era presente alla Convention di ieri a Roma.

Dove va il “Nuovo Centro Destra” di Alfano?

«A Roma grande convention per la nascita del Nuovo centro destra; ero presente in qualità di rappresentante del Trentino Alto Adige. Ho apprezzato moltissimo il discorso del leader Angelino Alfano, che reputo politico moderato e competente».

Come ha trovato il suo discorso?

«Alfano ha colto e indirizzato in termini propositivi le maggiori emergenze del Paese: nel discorso programmatico hanno trovato posto i temi della famiglia, dell’uomo e la sua centralità nella società, della sussidiarietà nel rispetto delle diversità territoriali».

Su quali basi si svilupperà la nuova forza politica? «Il richiamo continuo è stato alla squadra, alla meritocrazia ed alla necessità che il partito sia vicino alla gente. L’indicazione prioritaria per la partecipazione è stata pertanto basata sull’invito allargato dell’apertura dei circoli territoriali».

Quindi cosa avverrà sul nostro territorio? «A Trento pertanto la prossima settimana si terrà il primo incontro fra quanti hanno già manifestato la voglia di aderire per aprire il primo Circolo del Nuovo centro destra in Trentino».

Un obiettivo che si pone la formazione di cui è entrata a farne parte? «Il Nuovo centro destra lavora per far riprendere la fiducia tra le persone e le istituzioni, nel contesto di una vera Europa con ruoli nuovi e modificati rispetto all’odierna invadenza riguardo le competenze di ogni singolo Stato».

Michele Soliani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.