Il PD del Trentino all’attacco del neo sottosegretario alla Salute Fugatti

0
1161

“Auguri di buon lavoro a Maurizio Fugatti, un trentino Sottosegretario alla Salute non può che fare piacere. Un bel traguardo per chi, con tanto di interrogazione in Consiglio Provinciale, sul tema sanità si è distinto per aver confuso il centro culturale Santa Chiara con l’ospedale di Trento”. Lo scrive, con un post sulla sua pagina ufficiale Facebook, il Partito Democratico del Trentino, ‘complimentandosi’ nei confronti del neo sottosegretario alla Salute Maurizio Fugatti, che nella tarda serata di ieri è stato nominato al termine del Consiglio dei Ministri. Ma il post del Partito Democratico del Trentino, dal tono decisamente sarcastico, non è passato inosservato ad alcuni. 

Maurizio Fugatti, tra le altre cose anche possibile candidato per il centrodestra alle elezioni provinciali in Trentino, nell’interrogazione citata dal Partito Democratico del Trentino, secondo lo stesso post avrebbe “confuso il centro culturale Santa Chiara con l’ospedale di Trento”. Una svista probabilmente, che il PD non ha tardato nel far notare, nonostante da diverso tempo lo stesso candidato della Lega Nord Trentino sia al lavoro sul tema della sanità. Risulta ad alcuni dunque bizzarro il fatto di ridurre il tutto ad una svista, soprattutto per chi, come Fugatti, affronta da sempre il tema degli ospedali in Trentino, per cui si è opposto alla loro chiusura.