La Lega lancia la manifestazione “4 passi con l’amico a 4 zampe”

lega

La Lega trentina apre agli amici a 4 zampe con una manifestazione che raccoglie le istanze degli amanti degli animali e porta in piazza assieme uomini e animali. Nella mattinata di sabato 1° settembre, con partenza alle ore 10.00 da Piazza Duomo si svolgerà un percorso a piedi verso il Parco delle Albere dove, alle 11.00 si terrà una conferenza stampa dei rappresentanti istituzionali della Lega in merito alle questioni legate alla vita con gli animali nella società di oggi.

I servizi nella città e nelle valli, secondo la Lega, possono essere predisposti anche a misura di animale con piccoli accorgimenti che consentano di vivere serenamente a chi ha uno o più amici a 4 zampe, a partire dalla possibilità per i gestori di locali pubblici di predisporre spazi interni/esterni dedicati agli animali, dove possano riposare restando sotto controllo e magari ricevere una ciotola d’acqua o cibo.

L’attenzione della Lega parte anche dalle numerose istanze presentate per l’ultimazione del canile, tanto atteso e ancora incompleto” sostiene la Lega trentina in un comunicato, aggiungendo che tra le altre strutture a servizio del mondo animale sarà anche anticipata l’idea di un progetto per la realizzazione di cimiteri per i cani e per gli animali in generale.

Tra le battaglie della Lega va segnalata anche quella recente del contrasto alla diffusione di bocconi avvelenati, piaga che non diminuisce su varie aree della provincia, durante tutto l’anno e che rappresenta una seria minaccia per animali e non solo.

Altra proposta leghista è quella della pet-therapy ovvero “interventi assistiti con gli animali”, disciplina ancora agli inizi in Trentino, ma che si prevede avrà un notevole sviluppo e che andrà seguito con adeguata attenzione dell’amministrazione