L’Assessore Bisesti incontra il Vicepremier Salvini a Gerusalemme

Si è svolto stasera l’incontro tra Matteo Salvini, Ministro degli Interni e Segretario Federale della Lega, e Mirko Bisesti, Assessore all’istruzione e Segretario Nazionale della Lega Trentino, in Israele. Un incontro avvenuto davanti al Muro del pianto e di cui Bisesti ha dichiarato: “È stato incredibile vedere quanti giornalisti e TV, da tutto il Mondo, hanno accolto il nostro vicepremier poco fa. Per me è stata una grande emozione, al termine delle mie 48 ore di visite istituzionali fra Gerusalemme e Betlemme, incontrare davanti al Muro del pianto”.

Nella mattinata di oggi l’Assessore Bisesti aveva incontrato Padre Francesco Patton, Trentino, Custode di Terra Santa a Gerusalemme, con il quale ha toccato molti temi, dai cristiani perseguitati in Medio Oriente al ruolo fondamentale delle scuole cristiane, dove studiano anche molti studenti musulmani.

Chi vuole la pace, sostiene il diritto all’esistenza ed alla sicurezza di Israele. Sono appena stato ai confini nord col Libano, dove i terroristi islamici di Hezbollah scavano tunnel e armano missili per attaccare il baluardo della democrazia in questa regione”. Così da Israele via Twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini che in un altro post scrive: “Per combattere il terrorismo islamico e riportare pace e stabilità, per un rapporto sempre più stretto fra scuole, università ed imprese, per cooperare in ricerca scientifica e sanitaria, per rinsaldare collaborazione e amicizia fra popolo italiano e popolo israeliano: io ci sono”. E ancora, dicendosi “felice di tornare in Israele da ministro”: “Aspettiamo che anche Onu ed Unione europea facciano la loro parte”.