Lega Nord Trentino, anche Matteo Salvini “benedice” Mirko Bisesti

0
1046

Al Congresso della Lega nord Trentino, Matteo Salvini, in collegamento telefonico, ha affermato che in poche ore se non sarà dichiarata una squadra chiara con un programma “che può cominciare a risolvere alcuni dei problemi che stanno massacrando il popolo italiano” la parola tornerebbe agli italiani. 

Salvini ha anche puntualizzato il suo disappunto sull’ingerenza dell’Europa nella scelta del ministro Savoia, dichiarando la capacità di autogestione senza imposizioni dall’esterno.

Continuando con un grande ringraziamento al Trentino per i risultati ottenuti nelle elezioni Nazionali, auspica un un Presidente della Provincia leghista per la prima volta per tornare “all’autonomia veracontro i nepotismi e i giochi tra amici. Argomento toccato in un intervento precedente anche dal Sentore De Bertoldi(FdI), una lotta condivisa tra gli alleati contro il vecchiume e la necessità di cambiamento in Trentino come a livello Nazionale.

Concludendo chiede ai suoi di essere “gli ultimi degli ultimi militanti nelle piazze, nei gazebi” mandando un augurio alla buona riuscita del Congresso lasciando da parte “antipatie e simpatie” ed un grande in bocca al lupo a Maurizio Fugattti e Mirko Bisesti, neo segretario della Lega Nord Trentino.