TRENTO, 9 OTT – “Finalmente Cavalese puo’ riaprire. Il Comitato percorso nascita nazionale ha espresso parere positivo alla riapertura del punto nascite accogliendo in pieno le nostre richieste”. Lo ha dichiarato il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta Riccardo Fraccaro.

“E’ una vittoria – sottolinea Fraccaro – per tutti i cittadini che hanno diritto ad adeguati livelli di assistenza sanitaria e dimostra l’impegno del Governo per la salvaguardia dei servizi territoriali. Da anni ormai – aggiunge – le popolazioni delle valli di Fiemme e Fassa sono prive di un presidio per le prestazioni mediche specialistiche di ginecologia, anestesia e pediatria”. “Ora finalmente, – ha continuato – grazie all’impegno che sin dall’inizio abbiamo profuso come M5S, si comincia a rimediare alle gestione fallimentare della sanita’ in Trentino-Alto Adige”.

“Ringraziamo il ministro Grillo – ha concluso nella nota stampa – per il lavoro svolto e proseguiamo nel nostro percorso di valorizzazione della rete sanitaria a livello locale. Il parere positivo alla riapertura del punto nascite di Cavalese e’ un risultato concreto a beneficio dei trentini, frutto della politica concreta e responsabile che stiamo portando avanti nell’interesse esclusivo dei cittadini”, ha infine concluso nella nota il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta Riccardo Fraccaro.