Sanità. Paoli (Lega): “finalmente un servizio di qualità per i 28mila diabetici trentini”

Denis Paoli, Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino, è tornato a commentare, attraverso una nota, le recenti attività della Giunta provinciale in materia di Sanità.

Nello specifico Denis Paoli ha voluto esprimere il proprio gradimento per l’approvazione della Giunta e del Consiglio provinciale di una proposta per rafforzare l’offerta e la capillarità dei Centri e Ambulatori diabetologi situati sul terreno provinciale.

Secondo il Consigliere della Lega questa iniziativa sarebbe fortemente positiva “perché si prefigge il superamento dell’assetto sanitario lacunoso e non sempre efficiente lasciato da decenni di amministrazione di centrosinistra, caratterizzato dalla presenza di organici totalmente sottodimensionati, condizione che comporta tempi di attesa per il controllo metabolico che vanno oltre l’anno di distanza tra uno e l’altro”.

Proseguendo nella nota Denis Paoli ha evidenziato come grazie a tale provvedimento verrà finalmente garantito un servizio sanitario qualitativamente molto alto ai 28.000 trentini che soffrono di diabete.

“Ma, come si è detto, grazie all’approvazione voluta dalla Giunta Fugatti e dalla Lega, ora prende avvio quel cambiamento sostanziale di cui tutti, anche su questo versante, sentivamo il bisogno” ha infine concluso il Consigliere Denis Paoli.