Tre giovani trentini nominati “costruttori di comunità” da Mattarella. Fraccaro: “Un esempio per tutti i ragazzi d’Italia”

Sergio Mattarella

Il Ministro Riccardo Fraccaro ha affidato ad una nota la propria soddisfazione per i tre ragazzi trentini premiati da Mattarella come “costruttori di comunità”.

In merito alla vicenda Riccardo Fraccaro ha aggiunto: “voglio complimentarmi con Filippo, Enrico e Samuele, tre studenti trentini dell’istituto “De Gasperi” di Borgo Valsugana, premiati al Quirinale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, come “costruttori di comunità”. Insieme hanno ideato e realizzato un’app per aiutare un loro compagno con disabilità comunicativa e relazione ad interagire con il resto della classe”.

Proseguendo nell’intervento il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta ha poi concluso: “presto questa applicazione sarà utilizzata anche in altre scuole. La bella storia di Filippo, Enrico e Samuele dimostra che, grazie alle buone idee, all’ingegno e all’innovazione è possibile superare barriere e pregiudizi, creando empatia ed inclusione sociale. Questi tre giovani studenti del Trentino sono un esempio per tutti i ragazzi d’Italia!”.