M5S: “Salvini vuole essere Presidente del Consiglio a tutti i costi”

0
669

“Se qualcuno pensa che il futuro della Lega sia ancora quello di un partitino servo di qualcun altro, di Berlusconi o di Forza Italia, ha sbagliato a capire. Noi non saremo più schiavi di nessuno. Noi accordi al ribasso non ne faremo con nessuno”, aveva affermato Salvini in un discorso riportato provocatoriamente dal M5S, ormai in aperta rotta con il leader della Lega. 

Il M5S ha poi rincarato la dose affermando che: “Dopo meno di 2 anni Salvini però ha cambiato CLAMOROSAMENTE idea, si è piegato a Berlusconi solo per le poltrone e vuole governare con lui ad ogni costo. Dimenticando così la volontà espressa dagli italiani il 4 marzo, che con il loro voto hanno chiesto finalmente un governo del CAMBIAMENTO”.

Intanto il deputato e portavoce di Forza Italia Giorgio Mulè ha intanto parlato dell’attuale situazione politica: “Mi chiedete se ora tocca a Salvini? Magari! Finalmente usciremmo dall’equivoco di una forza, quella dei Cinque Stelle, che si illude di aver vinto le elezioni. Dopo il fallimento della politica dei cinque stelle, incapace di fare sintesi nel nome di un egoismo sfrenato, tocca al centrodestra provare a fare questo Governo. Speriamo che sia la volta buona, bisogna sperare nella maturità degli altri, in questo caso dei Cinque Stelle”.