Berlato propone una sala in onore di Oriana Fallaci

0
31

In memoria di una figura carismatica quale quella della celebre giornalista e scrittrice Oriana Fallaci, che ha lasciato una profonda impronta nella cultura italiana, il consigliere regionale Sergio Berlato (FdI-AN-MCR ) ha depositato presso il Consiglio Regionale del Veneto una risoluzione per rendere omaggio alla scrittrice ed intitolarle una sala di Palazzo Ferro-Fini. “Icona della cultura italiana del 1900 – afferma Sergio Berlato – la Fallaci è stata tardivamente rivalutata per avere preannunciato, per prima rispetto a chiunque altro, che la civiltà e la cultura europea sarebbero state colpite dal fondamentalismo islamico”.

Bandiera della cultura italiana nel mondo – prosegue il Presidente della Terza Commissione consiliare permanente – grazie alle sue opere letterarie, Oriana Fallaci è testimonianza di elevato impegno letterario, civile e culturale. “Ho sempre avuto l’ossessione della dignità e pensato che la cosa più importante fosse vivere con dignità”- scriveva Oriana Fallaci – “ora so che c’è una cosa ancora più difficile, ancora più importante che avere vissuto con dignità: è morire con dignità”.

“Non vi è  dubbio alcuno – ha commentato  il coordinatore regionale di Fdi-AN – che Oriana Fallaci abbia saputo vivere e morire con grande dignità”. “Al fine di onorarne la memoria e l’alto impegno civile e culturale, ha concluso  il consigliere regionale Sergio Berlato – ho proposto al Consiglio Regionale di intitolare ad Oriana Fallaci una delle prestigiose sale del Consiglio Regionale del Veneto”.

Comments

comments